Scuola e servizi socioeducativi

Il mondo della scuola è sempre più destinatario di proposte finalizzate a ripensare il modello scolastico tradizionale, basato in prevalenza sulla didattica frontale e su contenuti disciplinari, in funzione della sperimentazione di pratiche pedagogiche innovative.

Interventi di contrasto alla dispersione, supporto all’apprendimento, formazione del corpo docente, proposte didattiche dal forte contenuto laboratoriale (unità di apprendimento, flipped classroom, apprendimento cooperativo, role playing, E.A.S., ecc.) o basate sull’impiego di nuove tecnologie (digital learning, video-lezioni, podcast) sono entrate a pieno titolo nei piani di offerta formativa di molti Istituti.

La sperimentazione di questo tipo di pratiche dovrebbe essere sempre accompagnata da un percorso di riflessione valutativa in grado di supportare docenti e dirigenti nell’identificazione dei tratti di efficacia dei progetti e della loro effettiva capacità di promuovere il benessere scolastico ed il successo formativo.

L’attività dell’Istituto in progetti di questa natura è orientata a supportare scuole e reti di scuole nella:

  • ricostruzione, anche a fini documentali, del quadro degli interventi messi in atto, a partire da una omogeneizzazione del sistema di raccolta di dati e informazioni tra le scuole/classi coinvolte;
  • valutazione degli esiti degli interventi (in termini di efficacia didattica, acquisizione di competenze, incremento del benessere scolastico, capacità di supportare il successo formativo, ecc.) anche mediante costituzione di gruppi di controllo (valutazione controfattuale);
  • individuazione dei tratti di funzionamento e delle criticità incontrate;
  • ricostruzione delle traiettorie percorse dai beneficiari (studenti) nel corso del tempo attraverso la raccolta di dati circa gli esiti del percorso scolastico;
  • supporto nella riprogettazione degli interventi in collaborazione con docenti e dirigenti didattici.
Fondazione comunitaria lecchese (su bando Povertà Educative, Asse Nuove Generazioni, Progetti Nazionali, Cod. 2017-GEN-00335).
2019-2022

“Batti il cinque!” è un progetto finanziato dal programma di contrasto alle Povertà Educative dell’Impresa Sociale con i Bambini (Bando NUOVE GENERAZIONI – Graduatoria B, Prog. 2017-GEN-00335). “Batti il cinque!” intende prevenire e contrastare fenomeni di povertà educativa che riguardano bambini/preadolescenti e famiglie all’interno di…

Fondazione Cariverona
2018-2021

Il programma Cantiere Nuova Didattica prende piede da un bando esperito nel 2018 dalla Fondazione Cariverona, attraverso il quale sono stati finanziati 8 progetti di rete, che coinvolgono scuole delle province di Verona, Vicenza, Mantova, Belluno e Ancona. I progetti, di durata triennale, intendono sperimentare…

Consorzio Consolida
2019-2022

Il progetto Post-IT-Poli Educativi tra nord e sud è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito delle Iniziative in cofinanziamento 2017 ed è attivo nelle province di Lecco e Foggia. Si rivolge a minori (6-17 anni) che presentano difficoltà a livello sociale e scolastico…

Impresa sociale Con i Bambini
2018-2021

Il progetto XXS.COM è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile ed è attivo nelle province di Lecco, Monza e Brianza e Sondrio. L’intervento, che vede come capofila la Coop. Sineresi di Lecco, intende operare…

Istituto Comprensivo 02 Saval Parona (Verona)
2015-2021

L’intervento, promosso da una rete di scuole della provincia di Verona e finanziato dalla Fondazione San Zeno, si propone di ripensare il modello scolastico tradizionale, basato in prevalenza sulla didattica frontale e su contenuti disciplinari, per sperimentare pratiche di innovazione didattico-metodologica che mettano a sistema…

Civiform
2016-2017

Il progetto RISE – Reinforce Inner Strength Effectively to combat bullying [codice JUST/2014/RDAP/AG/BULL/7608] è un intervento finanziato nell’ambito del programma Rights, Equality and Citizenship 2014-2020, gestito dalla Direzione generale Giustizia (DG GIUSTIZIA) della Commissione Europea. Il progetto si propone di ridurre il fenomeno del bullismo…

Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
2016-2020

“I progetti finanziati attraverso il Bando Prevenzione e Promozione della Salute, esperito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, mirano a rafforzare le politiche di prevenzione e promozione della salute in provincia di Cuneo, per contribuire al progressivo e continuativo miglioramento delle condizioni di salute…

Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
2017-2018

Officina Didattica è un programma di finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo che si propone di sostenere la qualità del sistema di istruzione cuneese attraverso progetti di aggiornamento formativo dedicati ai docenti, sperimentazione didattica e acquisto di nuove tecnologie. Nel corso delle sue…

Vedi tutti i progetti: