Italian (Italy)English (United Kingdom)

News dall'Istituto



L'Istituto italiano di Valutazione è partner dell'Università di Milano Bicocca nell'organizzazione del Master di II° livello in "Network management e coprogettazione dei Servizi". Maggiori info nell'area download.

Con l'intento di rispondere con maggiore professionalità e competenza alle esigenze del mercato dei finanziamenti europei, l'Istituto italiano europeo ha stretto un partenariato con la prestigiosa agenzia di progettazione europea Esprit Communautaire (www.es-com.it). Maggiori info nella sezione "aree di intervento" del sito.

Segnaliamo l'uscita dell'ultimo libro di Piergiorgio Reggio, "Lo schiaffo di Don Milani. Il mito educativo di Barbiana", edito dalla Casa Editrice Il Margine. Info su:www.margine.it

Visita la nuova area download. Troverai molti materiali di approfondimento e studio sulle aree di intervento dell'istituto.

Newsletter




Attività di studio e ricerca PDF Stampa E-mail

La società contemporanea è attraversata da profondi mutamenti demografici, tecnologici e sociali, che a partire dal secondo dopoguerra hanno contribuito a modificare i paradigmi dei sistemi tradizionali di welfare.

L'invecchiamento della popolazione e la conseguente crescita della domanda di assistenza; i mutamenti interni al sistema familiare, quali la rarefazione delle reti di sostegno, l'infragilimento della struttura intergenerazinale e la messa in crisi delle formule cogenti di obbligazione morale tra le generazioni che rappresentano la principale strategia di fronteggiamento dei bisogni; la crescente partecipazione delle donne nel mercato del lavoro e la conseguente pluralizzazione delle figure dedite all'assistenza che hanno richiamato flussi crescenti di manodopera immigrata; il ruolo delle nuove tecnologie e l'influenza che queste potenzialmente potranno assumere sul livello di benessere delle fasce deboli della popolazione (si pensi ad esempio al ruolo della domotica nel miglioramento dell'habitat e dello spazio fisico dell'anziano) sono solo alcune delle grandi sfide che i decisori politici si troveranno ad affrontare nel prossimo futuro.

A fronte di un quadro siffatto, diviene prioritario attivare nuovi percorsi di conoscenza e approfondimento circa l'impatto di tali mutamenti sulle fasce deboli della popolazione e le strategie di fronteggiamento di volta in volta messe in atto, ai fini di adeguare l'offerta di servizi ai bisogni emergenti e alle nuove categorie di fragilità.

L'attività dell'Istituto Italiano di Valutazione, specializzato da anni in ricerca sociale, analisi valutativa e supporto organizzativo alle politiche di intervento, è in grado di rispondere a specifiche esigenze di conoscenza e comprensione della società, attraverso interventi di:

  • ricerca empirica e quantitativa;
  • ricerca qualitativa e case studies;
  • analisi socio-demografiche;
  • analisi di trend e di scenario;
  • analisi sulla qualità dei servizi;
  • ricerca valutativa e monitoraggio degli interventi.

Le attività di studio e di ricerca, declinate in una pluralità di ambiti di intervento (politiche sociali e socio-sanitarie, immigrazione, politiche per la famiglia, giovani, politiche dei tempi e di conciliazione, formazione e politiche del lavoro), sono sviluppate con rigore metodologico e tempestività operativa e vengono usualmente co-progettate con la Committenza.