Progetti Europei

La previsione di un solido sistema di monitoraggio e valutazione rappresenta un fattore premiante nella candidatura di proposte progettuali ai programmi di finanziamento europei, oltre che un elemento di grande rilevanza per la loro efficace gestione. Con un’esperienza di lungo corso nella valutazione di progetti europei, l’Istituto Italiano di valutazione rappresenta un partner qualificato e affidabile in grado di accompagnare la realizzazione di progetti transnazionali dalla fase di candidatura sino alla redazione del report di valutazione finale. Nello specifico, l’attività dell’Istituto è orientata a supportare i partenariati nella: costruzione del disegno valutativo (in sede di progettazione o a progetto acquisito); […]

Welfare di comunita’

Da qualche anno è entrato a pieno titolo nel lessico delle Politiche Sociali il tema del Welfare di Comunità. Con Welfare di Comunità si fa riferimento a quell’insieme di politiche e progetti che mirano a superare il tradizionale schema “utente-fornitore” in funzione di una maggiore valorizzazione delle risorse della comunità (persone, famiglie, privato sociale, ma anche aziende, associazioni di categoria, fondazioni) nella programmazione e nella gestione degli interventi. Un forte impulso nella diffusione di sistemi di welfare comunitario è stato fornito dal programma “Welfare di Comunità e Innovazione Sociale” di Fondazione Cariplo che, nelle sue quattro edizioni, ha finanziato decine […]

Scuola e servizi socioeducativi

Il mondo della scuola è sempre più destinatario di proposte finalizzate a ripensare il modello scolastico tradizionale, basato in prevalenza sulla didattica frontale e su contenuti disciplinari, in funzione della sperimentazione di pratiche pedagogiche innovative. Interventi di contrasto alla dispersione, supporto all’apprendimento, formazione del corpo docente, proposte didattiche dal forte contenuto laboratoriale (unità di apprendimento, flipped classroom, apprendimento cooperativo, role playing, E.A.S., ecc.) o basate sull’impiego di nuove tecnologie (digital learning, video-lezioni, podcast) sono entrate a pieno titolo nei piani di offerta formativa di molti Istituti. La sperimentazione di questo tipo di pratiche dovrebbe essere sempre accompagnata da un percorso […]

Integrazione e inclusione sociale

Complice anche l’allocazione di specifici finanziamenti di ordine nazionale ed europeo, negli ultimi anni si è assistito ad un intensificarsi di progettualità che hanno come fine quello di favorire l’inclusione di persone -o interi strati di popolazione- all’interno del contesto lavorativo, scolastico o, più in generale, comunitario di riferimento. Si tratta di progetti che gravitano su temi connessi alle povertà educative, all’inclusione sociale e lavorativa di persone con disabilità o con trascorsi difficili (dipendenza, carcere), all’integrazione dei migranti nella società. Spesso questi interventi vengono sviluppati senza essere supportati da un piano di valutazione che consenta di verificare l’efficacia e l’impatto […]

Servizi alla Persona

Nel processo di trasformazione e modernizzazione della Pubblica Amministrazione hanno assunto particolare rilevanza i temi della qualità dei servizi ed il ruolo centrale del cittadino anche quale risorsa strategica per valutare la rispondenza delle prestazioni erogate ai bisogni reali dell'utenza. Nell’erogazione dei servizi alla persona, siano essi di natura sociale e socio-assistenziale (quali assistenza domiciliare, interventi per minori, comunità di accoglienza, residenze assistenziali) o per il tempo libero e la cura della persona (servizi ricreativi per l’infanzia, centri di aggregazione giovanile, refezione scolastica, attività di natura animativa per la terza età), la valutazione risponde alla necessità pratica e deontologica di […]

Formazione degli adulti

Le attività formative sono un processo dinamico che mira, potenzialmente, ad accrescere il repertorio di conoscenze di coloro che vi prendono parte e a generare un miglioramento continuo delle proprie prestazioni. All’interno di questo processo la valutazione assume una funzione rilevante, in quanto consente di approfondire il livello di gradimento dei partecipanti, le conoscenze e le competenze acquisite, il potenziale di trasferibilità sul lavoro delle pratiche apprese e l’impatto che ha avuto la formazione sull’organizzazione di appartenenza. Con un’esperienza di lungo corso nella valutazione di progetti di formazione e inserimento lavorativo, l’Istituto Italiano di valutazione rappresenta un soggetto qualificato in […]

Validazione delle competenze

Le pratiche di validazione degli apprendimenti esperienziali sono volte all’identificazione, accreditamento e certificazione degli apprendimenti acquisiti in contesti non formali e informali. Tali procedure hanno assunto negli ultimi anni un crescente interesse da parte di formatori, ricercatori e responsabili dei servizi formativi in diversi Paesi. Già a partire dalla metà degli anni Novanta, l'Unione Europea ha delineato i quadri di sviluppo della formazione, assegnando alle pratiche formali e informali pari dignità rispetto ai sistemi formativi consolidati. La stessa strategia di Lisbona incoraggia la diffusione dei sistemi di validazione di tali competenze, sostenendo lo sviluppo di normative e metodi volti a favorirne […]

Formazione alla valutazione

L’Istituto realizza interventi personalizzati di formazione alla valutazione per conto di enti pubblici e realtà del Terzo Settore. Il programma formativo viene costruito di concerto con la Committenza, a partire dalle specifiche esigenze formative e possono essere modulati in singole giornate d’aula o in più articolati programmi formativi, e possono tenersi sia presso gli uffici della Committenza, sia presso la sede dell’Istituto a Milano. I corsi propongono un approfondimento specialistico sui temi della valutazione e sono volti a fornire orientamenti teorici, indicazioni di metodo e applicazioni pratiche che risulteranno utili alla progettazione e gestione di Piani di monitoraggio e valutazione […]